PASSAGGIO GENERAZIONALE DELLO STUDIO PROFESSIONALE Vedi a schermo intero

PASSAGGIO GENERAZIONALE DELLO STUDIO PROFESSIONALE

aggiornata al 16 giugno 2016

 

Maggiori dettagli

passaggio-generazionale

8981 Articoli disponibili

4,81 €

Come pianificare una successione alla guida del proprio studio, al fine di cedere la professione in modo programmato e organizzato, senza lasciare nulla al caso?

Il tema del passaggio generazionale, in costante aumento in questi ultimi anni, rappresenta un problema che riguarda l’intera economia italiana, prima ancora della singola impresa o studio.

La nuova guida di Fondazione studi del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro, indica gli strumenti da utilizzare e gli errori da non commettere per fare in modo che la cruciale situazione del passaggio generazionale sia correttamente gestita, trasformando un momento critico in una nuova opportunità.

Trattare correttamente il passaggio, inoltre, significa anche fornire rassicurazioni a tutti i soggetti direttamente e indirettamente coinvolti: in primo luogo al personale dello studio. Questa guida ha lo scopo di aiutare il Consulente del lavoro e gli altri professionisti a valutare ed affrontare tutte le problematiche che sarà necessario considerare, preparandosi al momento nel modo migliore. Spaziando dai vantaggi del passaggio generazionale alle diverse tipologie di generazioni, la guida indica al professionista come ottenere un passaggio generazionale di successo fornendo consigli sulla valutazione dello studio stesso.

Al fine di aiutare i giovani in questo delicato passaggio, inoltre, vengono specificate nella guida le azioni che l’ENPACL (Ente Previdenziale dei Consulenti del Lavoro) ha messo in campo. Al fine di facilitare il passaggio generazionale degli studi professionali dei Consulenti del Lavoro, infatti, è stato stanziato un apposito fondo e specifiche indicazioni e documenti.