Lavoro sportivo

450,82 €
Tasse escluse

Dal 24 maggio al 12 luglio 2024

Il corso è a numero chiuso ed è necessario raggiungere almeno 10 partecipanti.

Quantità
In Stock

Il Corso si propone di approfondire in maniera sistematica la disciplina del lavoro sportivo a seguito dell’entrata in vigore del decreto legislativo 36/2021 analizzando i diversi aspetti che interessano gli enti sportivi ed i lavoratori da essi occupati.

Obiettivi
Si partirà analizzando i profili giuridici richiesti dal legislatore negli statuti ai fini della qualificazione quale ente sportivo per poi passare alla disciplina del rapporto di lavoro, alle tutele con un particolare approfondimento dei profili contributivi, previdenziali, assistenziali ed assicurativi, e quelli tributari. Gli argomenti verranno analizzati con il doveroso taglio giuridico ma senza trascurare l’impatto operativo e quindi focalizzando l’attenzione anche agli adempimenti derivanti dalla nuova disciplina, in particolare considerando l’impatto per gli enti dilettantistici quali soggetti particolarmente coinvolti dalle novità introdotte dal legislatore.

Competenze
I partecipanti, al termine del corso, avranno acquisito le competenze necessarie per la gestione dei rapporti di lavoro negli enti sportivi. Ciò gli consentirà di procedere al corretto inquadramento dei lavoratori sportivi dopo la riforma e gestire correttamente il rapporto di lavoro nel corso dell’esecuzione delle prestazioni. Avranno inoltre acquisito la formazione necessaria per poter gestire correttamente tutti gli adempimenti relativi alle comunicazioni obbligatorie, contributivi previdenziali, assistenziali, assicurativi e tributari.

Relatori

  • • Massimo BraghinConsulente del Lavoro
  • • Giuseppe BuscemaConsulente del Lavoro
  • • Mario CassaroConsulente del Lavoro
  • • Paola MartinucciConsulente del Lavoro
  • • Antonello OrlandoConsulente del Lavoro
  • • Beniamino ScarfoneConsulente del Lavoro
lavoro-sportivo
3 Articoli
Nuovo prodotto